Translate. Choose your flag for tranlation!!

Elenco blog personale

Lettori fissi

giovedì 10 marzo 2011

Ricetta per.......

La mia è un'insolita ricetta......
Prendere un pezzo di tessuto di lino grezzo.

Scegliere il ricamo e........Preparare i fili.

Decidere come verrà assemblato e.... procurarsi anche del filo da ricamo ritorno del n° 8.

Fatto questo servirà poi anche della passamaneria ed un charms.

Iniziare a ricamare e..dopo un mesetto circa il ricamo è pronto, trapuntare il lino con piccoli punti regolari in altezza (3 fili per punto) avendo prima imbastito il tutto sopra al tessuto specifico con imbottitura trapuntata e seguire come schema gli incroci del trapuntato stesso per avere l'effetto desiderato, rifinire il pannello con sbieco, ricoprirlo con passamamneria ed aggiungere al termine della ricetta il charms come abbellimento.
Ricetta insolita....non fa ingrassare ma bisogna armarsi di tanta pazienza per prepararla e il risultato è questo.....

E questo è il particolare della calla....

Morena 




14 commenti:

  1. eheheh il ricamo non fa per me...e poi un mesetto...voglio vedere subito la fine,non ho pazienza...ma tu sei bravissima...
    Complimenti
    Mari

    RispondiElimina
  2. tu lo sai...io mi ammutolisco di fronte a questi lavori..se solo penso a quanto amore e pazienza metti nel tuo lavoro.....e sto' ancora qui a guardarlo ed immaginarti sulla tua sedia in silenzio china sul tuo ricamo con i tuoi pensieri a farti compagnia mentre tutto il resto scorre, cosi' e' la vita di chi ricama, piena di silenzi dolci ma immensamente serena !
    susanna

    RispondiElimina
  3. Ricetta bellissima, ricamo superlativo!!!
    Felice giornata
    Margherita

    RispondiElimina
  4. Proprio una ricetta buonissima,con un risultato bellissimo......baci Katia

    RispondiElimina
  5. Ciao mi presento sono Clara.Ho fatto un giro nel tuo blog e devo dire che sei molto brava.
    A presto

    RispondiElimina
  6. ciao bellissimo complimenti molto delicato e fine come lavoro,bravissima, giornata rosa a presto

    RispondiElimina
  7. che ricetta!!! solo che non è facile a farsi ... non per tutti
    è incredibile come con i tuoi lavori debba zoommare per capire se si tratta di pittura o ricamo tanto sono sfumati
    bellissimo ricamo!!! e che confezione
    ciao
    Cris

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia Morena mi stupisci sempre con la tua finezza!!!
    KISS!!
    Annalisa

    RispondiElimina
  9. caspita che bello...
    brava!!!

    RispondiElimina
  10. Wow che risultato, davvero un ricamo stupendo!!!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  11. Complimenti per le tue "pitture"!... E per il tuo blog!
    Elisabetta

    RispondiElimina
  12. una ricetta d'amore e di passione.
    grazie di condividerla con noi.
    un grande abbraccio e sereno fine settimana
    gio'

    RispondiElimina
  13. CIAO MORENA!!
    Ti volevo ringraziare per essere passata a salutarmi, e oltre che ribadire il mio BENVENUTA, mi auguro tu possa/voglia tornare presto a chiacchiarare con me!

    Sbirciando qua e là nel tuo blog, ho visto che anche tu sei un'appassionata di ricamo...ma tu carissima,NON RICAMI!! TU DIPINGI CON L'AGO!!!!
    COMPLIMENTI!! SEI BRAVISSIMA!!!
    Avessi un centesimo della tua bravura, ne sarei orgogliosa!!
    Appena avrò più tempo mi riprometto di leggerti di più...anche nel passato...ho già visto cose MERAVIGLIOSE...STUPENDE...da lasciare a bocca aperta!
    BRAVA!! BRAVA!! BRAVA!!

    RispondiElimina