Translate. Choose your flag for tranlation!!

Elenco blog personale

Lettori fissi

giovedì 24 maggio 2012

The Show must go on.......

Il titolo del post può avere molti significati......
Io lo uso per un paio di pretesti.....


In primis, la mia terra, il paese dove ho vissuto per 43 anni è stata colpita da un grossissimo terremoto, tutt'ora la terra continua a tremare, nonostante tutto con immensa dignità nel dolore la gente, pur avendo perso tutto sono già pronti per rimettersi in carreggiata con forza di volontà per non farsi sopraffare dall'immensa tragedia.


Ora  abito a 23 km dal centro del sisma e la terra trema anche da noi ma fortunatamente non vi sono i danni che sono avvenuti dove ho vissuto.....


Lo ha detto pure Freddy Mercury in una canzone e forse per tanti potrà essere così...... passate le prime 2 giornate forse in tanti che non abitano in questi posti devastati non danno più ascolto a questa terribile tragedia oppure si sentono indifferenti perchè...
Lo show deve continuare.......


They title of the post can have many meanings ......
I use it for a couple of good reasons .....


First, my land, the village where I lived for 43 years was hit by a very big earthquake, the earth continues to tremble still, despite everything with great dignity in suffering people despite having lost everything are ready to get back on track with the willpower to not be overwhelmed by the immense tragedy.


Now I live in 23 km from the center of the quake and the earth shakes us too,fortunately there are not damages that are occurring where I lived .....


He also said Freddy Mercury in a song and perhaps for many will be so ...... past the first 2 days, perhaps many who do not live in these places devastated  not give more attention to this terrible tragedy, or feel indifferent because ...


The show must go on .......




Scusate lo sfogo ma vedere la mia terra così mi riempe di dolore e di rabbia!!!!
Sorry for the outburst but see my land so I fill with pain and anger!!





Le immagini che posto sono per me significanti, in modo così esponeziale...
Crepe nella terra e nell'asfalto.
(se volete vedere altre foto cliccate Qui  e Qui )


Di solito il mio saluto è "Con Amore"
Ma oggi mi sento di salutarvi con il cuore colmo di tristezza.




The images that place are significant for me, so exponential ...
Cracks in the soil and asphalt.
(If you want to see more photos click Here  and Here)


Usually my greeting is "With Love"
But today I feel I greet you with a heart full of sadness.




Con il cuore colmo di tristezza.
With hearts full of sadness.

Morena

Se cliccate Qui potrete vedere altro grazie a Ni.
If you click Here you can see the post a dear friend.


(Le immagini sono prese da Fb e se in qualche modo l'autore non gradisse siano pubblicate mi impegno a toglierle subito.)





34 commenti:

  1. Morena, questo terremoto ha lasciato una ferita nella terra e nel cuore
    sarà difficile da rimarginare
    ma dovete farcela
    il mio pensiero continua ad andare lì da voi
    ma la forza di volontà farà andare avanti
    ciao
    Cristina

    RispondiElimina
  2. Ciao Morena ti abbraccio forte ,mi dispiace tanto per tutti voi che state vivendo questo dramma. La forza della vita, sono le persone che adesso piano piano ricostruiranno quello che è andato distrutto,io ricordo molto bene quando è successo qui a due passi da dove vivo.
    Tristezza e sconforto sono sentimenti che è difficile mandare via ma io so che tu hai grinta e coraggio. Ti abbraccio forte ,un bacio.
    Lorena

    RispondiElimina
  3. No, Morena, non tutti dimenticano!! Siamo in tanti ad avervi sempre nel cuore e nei pensieri e nelle nostre preghiere, credimi....Ti abbraccio forte e con te tutti voi! Coraggio! Bacione

    RispondiElimina
  4. Morena,
    GRAZIE...come detto codnivido e metto subito il LINK sul mio post!
    Un abbraccio. ;*...whit love! NI

    RispondiElimina
  5. Cara amica mia, sei sempre nei miei pensieri come tutta la gente meravigliosa del Emilia! Spero che questo inferno cessi al più presto e che concretamente vengano dati tutti gli aiuti necessari, a chi ne ha più bisogno.Con il cuore. Natasha

    RispondiElimina
  6. Ciao, sei una donna che nel cuore ha amore non solo per la terra, ma sopratutto per le persone e le persone in questo momento ti pensano e sperano che questo smetta e non torni ......

    Con il cuore e con amore come te,
    la tua amica Fla

    RispondiElimina
  7. Ciao Morena, immagino lo strazio nel vedere i posti che ami così devastati..ci sono diverse bloggers che abitano in zona o comunque vicino ai punti più colpiti dal sisma e continuo a pensarvi con tanta tristezza e preoccupazione..Le scosse continuano a farsi sentire e anche se non fanno danni materiali logorano l'equilibrio di chi è già tanto provato..è difficile dare conforto a parole, ma vi sono vicina e vi abbraccio!
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Cara Morena, immagino e condivido ogni tua parola...Emilia è una bella terra, fatta di bella gente
    la dignità con la quale vi fate forza è una delle doti più belle e ammirabili!
    Noi vorremo esservi più vicino, come voi emiliani siete stati vicini a noi...non so come potervi aiutare, se non con le preghiere, e un abbraccio forte a tutti, anziani e bambini compresi...
    ho fatto la mia donazione...ma serve a ben poco, vorrei essere li ad aiutarvi sotto le tende, negli ospedali, nelle scuole... vorrei aiutarvi a dormire almeno per una notte serenamente, vorrei abbracciarvi tutti...vorrei...
    un bacione dal blog un truciolo valeria

    RispondiElimina
  9. mi dispiace tantissimo...prego perchè il Signore Vi aiuti a ricominciare con fiducia.....Lory

    RispondiElimina
  10. un grande abbraccio
    forza !
    giampaola

    RispondiElimina
  11. Cara Morena, la forza di volontà a volte può fare miracoli.
    Avete tutta la mia solidarietà.
    Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
  12. It is hard to imagine what an earthquake is like, when you have never experienced one yourself.
    The pictures tell a frightening story. I hope with all my heart that the people who are overtaken by this disaster will find the strength to go on.

    RispondiElimina
  13. Cara Morena, io ti capisco, ho vissuto il terremoto dell' Aquila a pochi chilometri di distanza e capisco come ti senti....ti mando un forte abbraccio!! Elisa

    RispondiElimina
  14. Qui trema davvero tutto...anche i polsi! Che tristezza.

    RispondiElimina
  15. solo ieri in tv ho sentito ancora una polemica sul deposito di gas a Rivara....c'è chi ancora insiste per farlo....forse dovrebbero vedere queste foto.glo

    RispondiElimina
  16. ciao Morena, mi dispiace e ti capisco vedere tutto che va in fumo in un attimo fa tristezza oltre alla paura che possa succedere ancora, queste tragedie lasciano ammutoliti, vi sono vicina con il pensiero, spero che finisca presto questo incubo, un abbraccio rosa...

    RispondiElimina
  17. Un abbraccio forte, forte che per un piccolo momento possa darti un attimo di pace.
    Margherita

    RispondiElimina
  18. O milagre da vida acontece todos os dias.... A cada vez que o dia amanhece e o sol desponta, radiante, novas chances e oportunidades surgem em nosso caminho! Nunca perca a fé e a esperança, pois Deus nunca nos abandona! Uma sexta-feira abençoada! Abraço carinhoso!
    Elaine Averbuch Neves
    http://elaine-dedentroprafora.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  19. Purtroppo credo che dovremo convivere con le scosse ancora per tanto tempo, ieri sera una di 4.3 !! ciao

    RispondiElimina
  20. Ciao Morena
    io abito nella bassa padovana ed ho uno zio che abita a Finale.
    Che dire? la forza della natura non si ferma e Voi emiliani siete persone straordinarie che, come la natura, non si fermano...MAI
    Forza!!!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
  21. Morena carissima... Una tragedia ha colpito la vostra terra bellissima, straziandola e non avendo pietà alcuna.
    Anche da me l'abbiamo sentito, terribile ed inarrestabile...
    La paura e l'impotenza che si prova sono terrificanti e restano impressi nel profondo per sempre.
    Ti abbraccio stringendoti con tutto il cuore.

    RispondiElimina
  22. ti abbraccio dall'abruzzo, io sto sulla costa ma ci ho avuto a che fare, baci rossella

    RispondiElimina
  23. carissima grazie della tua visita, vuol die molto in un momento cosí difficile per te! Vorrei poter fare qualcosa organizzare qualcosa, tu hai un' idea? baci e buon weekend, Barbara

    RispondiElimina
  24. Quando la notte mi ha svegliato il tremolio del letto.....mio marito mi ha rassicurato dicendomi che forse avevo sognato, ma alla mattina, ascoltando il telegiornale la notizia del terremoto in Emilia, mi ha riportato nella notte e alla strana sensazione che ho provato.
    Io abito lontano dal sisma e l'inconsueta sensazione non mi aveva spaventato: qui in Brianza il terremoto, per ora, sono solo improvvise sensazioni che vengono da lontano, ma questo non mi lascia insensibile a quello che è accaduto nella vostra terra, anzi è davvero triste e allo stesso tempo spaventoso.
    Il mio pensiero è andato subito alle persone che conosco che abitano nella zona.
    So che però le persone Emiliani non rimangono un secondo con le mani in mano...non si fermano ad aspettare ma già vi vedo con le maniche rimboccate pronte a ricominciare.
    un caro saluto e un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  25. Buongiorno carissima.
    Non ho parole...il terremoto è una cosa così inutile, cattiva e inspiegabile....se penso che quasi tutta Italia è a rischio sismico e che in questi 50'anni non si è fatto nulla per costruire in sicurezza...mi vien davvero voglia di emigrare....comunque sono contenta che dove vivi tu non sia successo nulla! un abbraccio, *Maristella*.
    p.s. ho spedito...

    RispondiElimina
  26. Morena, mi dispiace per tutto quello
    che è successo....lo abbiamo sentito anche qui da noi, ma essere li vicino penso sia terribile.
    Ti abbraccio
    Susy x

    RispondiElimina
  27. Morena carissima, vi sono vicina e le foto sono terribili..quanti sacrifici e quanta storia andata in pezzi in pochi istanti...solo chi lo ha vissuto puo' capirlo..coraggio voi emiliani siete un popolo "tosto" ce la farete sicuramente!
    Un abbraccio forte
    Patrizia

    RispondiElimina
  28. non ci sono parole a tanta desolazione e disperazione... la nostra amata terra... la nostra gente.... il nostro cuore....

    RispondiElimina
  29. Ciao, mi ha dato il tuo link Barbara (Wonen con amore)...che dire..io abito nel basso ferrarese ...nella mia zona niente disastri ma tanta paura che non passa e tanta angoscia pensando a chi non ha più nulla o ha perso la vita!
    Un abbraccio grande
    Anna

    RispondiElimina
  30. Ciao carissima ,
    non si deve scusare....la situazione
    è molto tragica e triste....mi dispiace molto ...
    forza e coraggio mia amica te mando un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  31. ciao MOrena solo un saluto per essere vicina a tutte voi, e' anche la mia terra, ci sono nata, e sono sconvolta da questa devastazione, ma sicuramente voi ancora di piu'!
    un abbraccio

    RispondiElimina