Translate. Choose your flag for tranlation!!

Elenco blog personale

Lettori fissi

giovedì 17 aprile 2014

Once upon a time.......

Ricordo che quando ero piccola mia madre faceva confezionare per me dal sarto " l'abitino buono " per indossarlo alla domenica, quando arrivava Pasqua ci si metteva per la prima volta quello che sarebbe stato l'abito primaverile...

I remember when I was little, the tailor sewed for mr the " good dress " to wear on Sunday, when it came Easter we put for the first time what would have been the spring dress....

Scarpine nuove, insomma....
Era una Gioia Immensa!!!

New shoes, in short.....
A Immense Joy!!!

Ora tutto è cambiato, quando ti serve o vuoi un'abito o un paio di jeans te li compri e sicuramente quella gioia che c'era nell'indossare una cosa nuova ora non si percepisce più......

Now everything has changed, when you need or want a pair of jeans or dress you buy it and certainly the joy that was in wearing a new thing now is no longer perceived.....

Con le scarpette nuove ricordo che mi sembrava di essere una regina che camminava su una manto di fiori come nelle favole.....

With the new shoes I remember that I felt like a queen who walked on a carpe of flowers as in a fairy tales and......

Come nelle favole ecco una scarpetta...
As in a fairy tale here is a shoe.......


Serena Pasqua!!!
Happy Easter!!
Con Amore.
With Love.
Morena



8 commenti:

  1. Ho sempre pensato la stessa cosa!
    Sarà che siamo romantiche?
    meravigliosa la tua margherita

    RispondiElimina
  2. ricordo la prima volta che la mia mamma mi ha comprato le scarpette di vernice bianca, erano per la mia Prima Comunione, di solito portavo sempre e pantofole...
    come dici tu mi sembrava di vivere in una favola di essere una principessa
    le ho conservate ancora, anche se sono tutte rovinate, avevano il cinturino e con la gonna erano bellissime...
    le ho desiderate così tanto che ora per la mia bambina ne cerco un paio di vernice con il cinturino, ma sai che non si trovano più...
    ora le scarpe sono piene di brillantini e immagini di cartoni animati...
    Mi piacciono sempre tanto i tuoi ricami, mi ricordano quelli che faceva la mia mamma sugli asciugamani...
    un bacione e buona Pasqua Valeria

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Morena, quella favola non esiste più, ma francamente mi manca
    ciao ti auguro una serena e lieta Pasqua a te e alle persone a te più care Tiziano.

    RispondiElimina
  4. che ricordi mi hai fatto tornare in mente...il vestito nuovo con le scarpe....per le ricorrenze importanti...quanti ricordi...il tuo ricamo è incantevole!!! Serena pasqua anche a te Lory

    RispondiElimina
  5. Vedo margherite sbocciare nelle aiuole e nel web, ma questo fiori è semplicemente stupendo!
    Tantissimi cari auguri di buona Pasqua
    Bacioni

    RispondiElimina
  6. Ciao Morena, i tuoi ricami sembrano pitture da quanto sono belli.
    Buona Pasqua
    Patrizia

    RispondiElimina
  7. Cara Morena, ho vivo il ricordo di un paio di scarponcini da montagna, avevano ricamato sulla caviglia una bellissima stella alpina... Non li scorderò mai!
    Passare dal tuo blog ed ammirare i tuoi magnifici ricami è sempre fonte di gioia, questa scarpetta, così delicata, mi trasporta in un mondo di fate!!!

    RispondiElimina